vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Avigliana appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Casa della Porta Ferrata

Nome Descrizione
Indirizzo Via Porta Ferrata, 25
Dell'edificio originario non resta che la facciata, oggetto di un attento restauro, come si rileva dal confronto con le fotografie ottocentesche che ne documentano lo stato precedente. Per quanto lacunosa, la sua struttura edilizia si offre come uno degli esempi più significativi della monumentalità medioevale aviglianese; il suo pregio appare ulteriormente rafforzato dalla particolarità del repertorio di forme decorative proposte.

Il portico presenta arcate a sesto acuto, evidenziate da cornici in cotto e rette da pilastri tondi in muratura, coronati da capitelli scolpiti con figure fantastiche.
La fascia marcapiano è composta da archetti incrociati sostenuti da mensoline con teste di uomini, di animali e di esseri grotteschi.

Le eleganti bifore trilobate - un ormai raro motivo architettonico-decoratico aviglianese - sono sorrette da un'esile colonnina in pietra con capitello scolpito e racchiuse da cornici in cotto dagli effetti chiaroscurali. La bellezza d'insieme è testimoniata anche dal particolare interesse che indusse Alfredo D'Andrade a studiare il monumento, fino a riprodurlo fedelmente nel Borgo Medioevale di Torino - realizzato in occasione dell'esposizione del 1884 - accanto ad altri edifici desunti dai modelli ritenuti più significativi tra gli edifici piemontesi e valdostani del XV secolo sopravvissuti.